Autore: Daniele Dolce

Da sempre appassionato di videogiochi e amante del profilo artistico delle opere videoludiche.

In uscita a novembre, God of War Ragnarok proseguirà l’avventura di Kratos e suo figlio Atreus lì dove li avevamo lasciati nel diretto predecessore. Gli eventi dell’opera targata Santa Monica Studio uscita nel 2018 hanno portato lo spartano più famoso dei videogiochi nelle fredde terre del nord. Qui, dopo molte peripezie, padre e figlio hanno affrontato alcune divinità del pantheon norreno, tra cui Baldur. Ed è proprio l’uccisione del figlio di Odino e Freya da parte di Kratos, nelle battute finali del gioco, che dà inizio al Fimbulvetr: il lungo inverno che annuncia l’imminente fine del mondo. Quindi cosa aspettarsi…

Continua a leggere

Sono ormai diversi anni che gli sviluppatori aggiungono una photo mode ai loro videogiochi per far contenti i numerosi appassionati di fotografia virtuale in giro per il mondo. Per fotografia virtuale, o “virtual photography” per gli anglofoni, si intende l’attività di catturare momenti, scenari o ritratti all’interno di un videogioco, spesso usando proprio un’apposita modalità foto. Nell’ultimo periodo, poi, le photo mode sono diventate sempre più elaborate, con l’aggiunta di filtri, opzioni di visualizzazione, correzione colore e profondità di campo che permettono di realizzare delle vere e proprie opere d’arte. Ecco dunque quelli che secondo noi sono i migliori videogiochi…

Continua a leggere