Autore: Francesco Santin

Ex shoutcaster esport e giocatore semi-pro di CS:GO e R6S, ora giornalista freelance e fotografo a tempo perso, sempre con le cuffiette alle orecchie.

L’annuncio di Crime Boss: Rockay City, gioco sviluppato da Ingame Studios e in uscita il 28 marzo 2023, è giunto come un fulmine a ciel sereno. Durante i The Game Awards 2022 abbiamo scoperto l’incredibile cast di personaggi, alle prese con la necessità di rovesciare la gerarchia criminale di Rockay City, in Florida. Non tutti, però, conoscono le loro origini, pur trattandosi di attori particolarmente famosi. Andiamo dunque alla scoperta (o in un viaggio tra i ricordi, per chi li conosce già) dei personaggi coinvolti nel progetto edito da 505 Games. Chi sono i personaggi di Crime Boss: Rockay City?…

Continua a leggere

Red Matter 2 ha insegnato agli appassionati della realtà virtuale che i rompicapo possono essere tra i migliori giochi VR, se combinati a un comparto tecnico d’eccezione e ad una storia coinvolgente. Al contempo, Shores of Loci con i suoi diorama ha dimostrato che la semplicità può essere l’elemento vincente nella realizzazione di un’esperienza unica, unendo suoni e ambientazioni da sogno in un pacchetto non estasiante ma efficace. Unbinary come si pone in questo genere? Arrivato su Quest 2 nel febbraio del 2022, con un recente aggiornamento ha visto l’implementazione di importanti migliorie ai controlli e al movimento, oltre all’aggiunta…

Continua a leggere

Il decorato capitolo di DOOM lanciato nel 2016 ha fatto comprendere all’industria videoludica che a volte l’azione sovrasta in toto la necessità di una storia avvincente. Certi titoli non necessitano di momenti strappalacrime o vicende articolate per attirare i giocatori, specialmente i boomer shooter e i loro eredi come, appunto, DOOM, arrivando fino ai più moderni progetti come DUSK o Project Warlock. In questi casi specifici a conquistare il pubblico sono nemici indiavolati dal design tanto semplice quanto folle, ambienti onirici e combattimenti rapidi. Shadow Warrior è una serie che ora sta vivendo una nuova era dopo il reboot del…

Continua a leggere

Gli appassionati di cucina e di videogiochi avranno certamente notato una carenza di titoli d’alto livello che simulino la gestione di un ristorante nei minimi dettagli o l’esperienza in cucina in maniera appropriata. Spesso ci si limita a uno dei due aspetti citati. Cooking Simulator è un progetto che si focalizza nell’esperienza ai fornelli, per puro diletto di realizzare i piatti disponibili. Chef: A Restaurant Tycoon Game, invece, è un gestionale che ci fa vestire i panni di un proprietario di una catena di ristoranti, dove è necessario occuparsi dell’acquisto degli ingredienti, della creazione di ricette e della personalizzazione del…

Continua a leggere

Dopo essere andati alla scoperta delle migliori armi di Wild Hearts, l’ultima IP originale firmata EA sviluppata da Omega Force, è il momento di rispondere a un nuovo quesito. Quali sono le migliori armature di Wild Hearts? Scopriamolo assieme, preparandoci a sfidare le grandi bestie Kemono con una misura di sicurezza in più. Non solo illustreremo le armature disponibili, ma vedremo anche le migliori scelte nelle varie fasi di gioco. La migliore armatura iniziale di Wild Hearts Per rimanere in vita è necessario essere sempre ben protetti e, nelle fasi iniziali di Wild Hearts, la scelta ideale è l’Armatura della…

Continua a leggere

La caccia nei videogiochi diventa ancora più intensa con Wild Hearts, il nuovo titolo EA Originals sviluppato da Omega Force e ultimo competitor dell’iconica serie firmata Capcom, Monster Hunter. Volete prepararvi al meglio per cimentarvi in questa avventura, combattendo contro i Kemono con un armamentario incredibile? Siete nel posto giusto: ecco una rapida guida sulle migliori armi di Wild Hearts e come sbloccarle. Tutte le armi di Wild Hearts L’arsenale offerto ai giocatori è composto da otto armi differenti, di cui solamente una consegnata a inizio gioco. Si tratta della Katana Karakuri, veloce e pratica per l’introduzione alle meccaniche del…

Continua a leggere

Le urla dello stadio tra orchi, elfi, umani e nani appassionati del Blood Bowl mancavano da tempo ai veri fan del videogioco e dell’omonimo gioco da tavolo. Gli anni del secondo capitolo uscito nel 2015, sviluppato sempre da Cyanide, si stavano facendo ormai sentire, nella grafica e nelle regole oramai datate. Nel 2020, infatti, è uscito sul mercato internazionale Blood Bowl: Second Season Edition, ultima iterazione del progetto tabletop firmato Games Workshop dai connotati sensibilmente più moderni. Finalmente l’attesa è terminata e anche i giocatori digitali possono ritornare a vivere il brutale, folle, letale sport fantasy nel mondo di Warhammer.…

Continua a leggere

La Steam Next Fest è un’occasione imperdibile per provare alcuni giochi in anteprima, anticipando il lancio e pianificando i propri acquisti futuri. Questo evento digitale è utile soprattutto per scoprire titoli mai sentiti prima d’ora, o confermare le aspettative per progetti indipendenti già finiti sotto la luce dei riflettori. È il caso, ad esempio, di Planet of Lana e The Last Case of Benedict Fox. Ancora per pochi giorni potrete sperimentare i titoli per cui sono state messe a disposizione le build demo. Se temete di navigare nel buio, allora questa breve lista di 5 demo imperdibili alla Steam Next Fest farà…

Continua a leggere

L’attesa per Hogwarts Legacy sta per finire, ma è già possibile prepararsi in anticipo ottenendo alcuni regali in-game entrando a fare parte del Wizarding World. Volete ricevere una skin e una maschera gratis? Vi spieghiamo velocemente come sbloccare gratis queste due cose, anticipando il lancio ufficiale del titolo open world di Avalanche Software previsto per il 10 febbraio 2023. Hogwarts Legacy, come sbloccare gratuitamente le ricompense Volete ottenere a costo zero la Maschera a teschio d’uccello e gli esclusivi Abiti scolastici da fan della Casa? Nessun problema, farlo è molto facile! Prima di tutto, dovete creare un profilo sul sito…

Continua a leggere

Hogwarts Legacy è ormai prossimo a uscire: tra tre giorni potrete immergervi anche voi nel Wizarding World come viene proposto da Avalanche Software. Meglio però prepararsi a dovere a tutto ciò che il gioco ha da offrire nel Castello e nei dintorni. Le innumerevoli attività disponibili richiederanno di agire di giorno o di notte, a seconda delle esigenze. Esiste un modo per proseguire nel ciclo giornaliero in maniera istantanea? Ebbene sì: ecco come passare dal giorno alla notte e viceversa. Hogwarts Legacy: come funziona il ciclo giorno-notte Anziché attendere interminabili minuti per passare dal caldo sole alla luna splendente nel…

Continua a leggere